Appartamento La Rosa Selvatica

Perché Appartamento La Rosa Selvatica?

 

Il nome di questa magnifica villetta deriva dalla varietà di rose che la circondano.

La rosa è una pianta antichissima, nata più di quaranta milioni di anni fa.

Un fiore molto resistente che ha passato indenne secoli e secoli.

Si trova nelle nostre campagne, soprattutto sull’appennino e forma siepi alte fino a 3 metri.

La leggenda mitologica greca ci parla della dea Chloris che ritrova una ninfa morta nel bosco. Prende il suo corpo in braccio e lo porta ad Afrodite ed a Dionisio pregandoli di ridare alla ninfa il dono della vita e dell’immortalità. Afrodite gli dona la bellezza e Dionisio il profumo. Profumata e bellissima diventa la REGINA DEI FIORI.

E’ dotata di spine per la difesa nel tempo contro gli insetti o animali predatori, e lo sviluppo del profumo e colore sono di attrazione per gli insetti impollinatori.

Gli alchimisti, streghe e aghi bianchi ne hanno decantato il poter magico.

La rosa sa concentrare significati in netto contrasto tre loto, come odio e amore.

Veniva usata dalle streghe per produrre male, forse per la presenza delle sue spine e dalle fate per portare benessere e felicità alle persone buone.

La rosa è stata sempre reputata simbolo di completezza: profondità del mistero della vita, bellezza , grazia, felicità.

Essendo stato sempre un fiore abbinato alle divinità femminili esso è amore, vita, bellezza; al contempo è un fiore che appassisce in breve tempo e quindi simboleggia morte e sofferenza e le sue spine evocano il sangue e martirio.

La rosa d’oro denota la perfezione

La rosa rossa passione e gioia

La rosa bianca è il fiore della luce: innocenza, fascino.

La rosa azzurra è il simbolo dell’impossibile.

La rosa è il fiore che più di ogni altro si presta a rappresentare metaforicamente gli eventi cardini della religione cristiana.

Viene anche usata per ricordare il Sacro Graal, la coppa che fu adoperata da Gesù Cristo durante l’ultima cena.

 

Ritorna all’ appartamento   Contattaci