Pasqua 2018 in Umbria

Cosa fare per la Pasqua in Umbria

Quest’anno la settimana santa sarà dal 25 al 31 Marzo 2018. E’ il periodo ideale per concedervi una vacanza unica visitando la regione e le sue bellezze naturali e allo stesso tempo assistere ai tanti appuntamenti delle tradizioni pasquali umbre.

Le celebrazioni religiose in Umbria durante la Pasqua

 

Eventi religiosi ad Assisi: I tradizionali riti pasquali ad Assisi sono certamente un’esperienza spirituale da non perdere. Il Giovedì Santo si parte con la deposizione del Crocefisso presso la Cattedrale di San Rufino. Il Venerdì Santo, invece, si tiene, durante la mattina, la processione per il trasferimento del Cristo Morto verso la Basilica di San Francesco. Il pomeriggio si celebrano “Tre Ore di Agonia” presso la chiesa di Santa Maria Maggiore. Nella sera del Venerdì si terrà la caratteristica Processione delle Confraternite a cui partecipano tutte le antiche confraternite di Assisi, che si conclude con la Veglia e la Messa in Cattedrale. La Domenica di Pasqua si celebrano le funzioni religiose per tutta la mattina e il pomeriggio.

La processione del Cristo morto a Gubbio:  La tradizionale processione serale di Gubbio si rinnova anche quest’anno. L’evento si svolge la sera del Venerdì Santo alle ore 19:30 e consiste nella rappresentazione simbolica della Passione di Cristo. La processione parte dalla chiesa di S. Domenico ed è aperta dai confratelli della Confraternita di Santa Croce della Foce. Si percorrono poi le principali vie della città con dei grandi fuochi accesi in diversi punti del percorso.

La via crucis di Spello: La processione del Venerdì Santo di Spello trasforma la città come una galleria d’arte. In ognuna delle quattordici stazioni della Passione di Cristo vengono collocati dei dipinti relizzati da artisti nazionali ed internazionali. Le soste davanti ai quadri creano momenti di spiritualità ed emozione.

Rievocazione storica della Passione a Marmore: Manifestazione intensa e caratteristica della Passione di nostro Signore Gesù Cristo. Più di 100 figuranti in costume rivivranno la passione di Cristo partendo dal centro di Marmore fino al Parco dei Campacci. Le Stazioni, prese dai Vangeli, saranno commentate con meditatzioni e citazioni di testi della Bibbia.

Processione del Venerdì Santo a Città di Castello: La processione del Cristo Morto di Città di Castello si tiene da circa 800 anni ed è tra le più antiche. Il corteo è illuminato a fuoco vivo con raffiguranti in abiti medievali. Nel corteo troviamo i Confratelli della Confraternita del Buon Consiglio, i quali tramandano una storia legata ai morti e alla passione di Cristo.

Altre tradizionali processioni e rievocazioni religiose si terrano a Fratta Todina, Norcia, Cascia, Marsciano, Bevagna e Bettona.

Manifestazioni durante il periodo di Pasqua

 

Mercatino di Pasqua al centro commerciale Gherlinda: Il mercatino di Pasqua al centro commerciale Gherlinda di Corciano si terrà dal 16 marzo al 2 aprile. Presenti tanti stand con articoli d’artigianato, collezionismo e prodotti gastronomici.

Mostra Mercato di Pasqua a Città della Pieve: Il mercato di Pasqua si svolgerà a Città delle Pieve nei giorni 31 marzo e 1-2 aprile. Più di 50 espositori con prodotti agro-alimentari ed artiginali.

Quadri viventi a Città della Pieve: La domenica e il lunedì di Pasqua verranno riprodotte le scene della Passione, Morte e Resurrezione di Cristo all’interno del Palazzo Orca. Ogni sala rappresenterà una scena della storia di Gesù.

Annunciazione della Rievocazione della Santa Spina a Montone: Il lunedì dell’Angelo ci sarà la festa della Rievocazione della Santa Spina a Montone, splendido e caratteristico borgo. Oltre alle rievocazioni ed eventi, saranno presenti stand con prodotti tipici.

La torta di Pasqua Umbra

 

Dal punto di vista grastronomico non potete perdervi la tradizionale torta di Pasqua dell’Umbria, una squisita ricetta a base di formaggio. La torta è diffusa praticamente in tutta la regione e quindi potrete assaggiarla facilmente.

 

Prenota ora

Prenotate ora un apaprtamento o una camera nel nostro agriturismo per concedervi una meravigliosa vacanza di Pasqua in Umbra e partecipare alle caratteristiche celebrazioni religiose e non.